Chi siamo

/Chi siamo
Chi siamo 2018-10-17T11:22:27+00:00

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.

Articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.


Articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana

Liberi e Uguali è quello che siamo. È la nostra idea di società. È quello che tutti devono avere la possibilità di essere, di diventare.

È l’impegno su cui si fonda il nostro progetto politico. È la nostra promessa di cambiamento, una promessa che vogliamo mantenere dando il nostro contributo per una società in cui si possa vivere con libertà e nell’uguaglianza.

Porteremo avanti con determinazione la nostra lotta contro le diseguaglianze, per la tutela del nostro pianeta e dell’ambiente, per un altro modo di produrre e consumare, ci impegneremo per l’istruzione pubblica e di qualità per tutti, per la sanità pubblica e il diritto di tutte e tutti a ricevere le cure adeguate, per un lavoro che non calpesti la dignità di nessuno, con diritti e tutele, con una paga adeguata e un nuovo welfare che consenta di sfuggire ai ricatti; serve un paese che torni a mettere al centro la cultura, l’innovazione e metta fine alla assurda competizione al ribasso. Non smetteremo di combattere contro le mafie e la corruzione che soffocano il futuro dell’Italia, per una democrazia in cui torni a contare la voce dei tanti e non gli interessi dei soliti noti, per la nostra Carta Costituzionale che giunta al suo settantesimo anniversario necessita non solo di essere difesa, ma soprattutto di essere attuata fino in fondo.

La nostra lista nasce dall’incontro di migliaia di donne e uomini, da centinaia di riunioni e assemblee in tutti i territori del Paese, dal coinvolgimento di associazioni e realtà sociali; e da un sentimento diffuso della necessità di ricostruire una politica seria, efficace e concreta che punti a cambiare in profondità questa società ingiusta.

La lista nasce anche dall’incontro di tre partiti Articolo 1 – MDP, Possibile e Sinistra Italiana, e dalla loro scelta di andare oltre ogni particolarismo mettendosi a disposizione di una una proposta politica comune, aperta ai tantissimi non iscritti ad alcun partito e alla società tutta, a tutti coloro che in queste settimane stanno animando la nascita di comitati, organizzando iniziative, facendo rete per cambiare davvero questo Paese.

Per guidare questo percorso abbiamo scelto un uomo la cui storia dice tutto: il presidente del Senato e già Procuratore Nazionale Antimafia, Pietro Grasso . Uomo dello Stato che con coraggio e passione ha sempre mostrato nei comportamenti e nelle scelte il valore dell’onestà e il senso di servizio verso i cittadini.

Per cambiare davvero l’Italia, per portare avanti il nostro impegno per i molti che hanno poco davanti a una politica che troppo spesso si occupa solo dei pochi che hanno troppo, c’è bisogno di tutti. Partecipa anche tu.