Macerata: ignobile atto di violenza razzista

//Macerata: ignobile atto di violenza razzista

Macerata: ignobile atto di violenza razzista

Da Macerata arrivano notizie orribili, notizie che sembrano arrivare dagli Stati Uniti. Quel che è successo è il risultato di un uso spregiudicato degli episodi di cronaca da parte della Lega di Matteo Salvini e delle varie Case Pound. Quando diciamo che l’immigrazione è un tema serio, che occorre fare di più e meglio per favorire l’integrazione, che dobbiamo approvare lo ius soli, lo facciamo per combattere pregiudizi e razzismo. Vogliamo costruire una società in cui tutti, a prescindere dalla provenienza, colore, condizione, si sentano Liberi e Uguali

Come ha detto Pietro Grasso “Se fomenti il razzismo e il fascismo, qualcuno che spara per strada rischi di trovarlo. E noi siamo contro l’odio, il razzismo e il fascismo, ma anche contro gli irresponsabili che li fomentano. […] Non possiamo accettare che si parli di “razza bianca”, di fare pulizia etnica nei quartieri, di espulsioni di massa, di impossibili blocchi navali. Non possiamo tollerare attacchi volgari e violenti contro chi difende i principi di solidarietà e tolleranza.”

Di | 2018-02-04T15:54:09+00:00 4, febbraio, 2018|Blog|Commenti disabilitati su Macerata: ignobile atto di violenza razzista

Informazioni sull'autore: